carta d'identità
Sei qui: Home
Cerca

carta d'identità

CARTE D’ IDENTITÀ E DOCUMENTI PERSONALI

La carta d'identità è un documento di riconoscimento che può essere rilasciato ai cittadini italiani e stranieri fin dalla nascita.
Può essere valida per l'espatrio, ma solo nei paesi comunitari e in quelli aderenti a specifiche convenzioni.
Per conoscere i Paesi dove è possibile espatriare con la carta d'identità consultare il sito www.viaggiaresicuri.it

Il Comune di Ispra può rilasciare la carta d'identità cartacea.
Tale disposizione vale anche per le carte d'identità in corso di valididtà alla data di entrata in vigore della legge, ossia per tutte le carte ancora valide il 26.6.2008.
Le carte scadute alla data del 25/06/2008 devono essere rinnovate.
Per gli italiani residenti all'estero ed iscritti nell'AIRE la carta d'identità può essere richiesta presso il Consolato competente.

 

Come si richiede
La carta d'identità può essere richiesta all’Ufficio Anagrafe;

Sono necessarie:

  • 2 fototessere recenti ed uguali (a mezzo busto, di fronte e con occhi ben visibili)
  • la carta d’identità scaduta o in scadenza o altro documento di riconoscimento.

Per i cittadini stranieri la carta d'identità viene rilasciata ad esclusivo titolo di documento di riconoscimento non valido all'espatrio.

Per il rilascio della carta d'identità valido per l'espatrio per i minori di 18 anni è richiesto il consenso di entrambi i genitori, i quali dovranno apporre la firma sul modulo predisposto. In caso di impossibilità di uno dei due genitori a recarsi personalmente allo sportello, è sufficiente produrre, in carta semplice, una dichiarazione di assenso all'espatrio firmato dal genitore assente, allegando fototocopia del documento di identità in corso di validità e n° 3 fototessere recenti ed uguali.

Art.10 D.L. 13 Maggio 2011, n°70, recante "Prime disposizioni urgenti per l'economia", ha introdotto nuove disposizioni in materia di rilascio di carta d'identità, modificando l'articolo 3 del TULLS, R.D. 773/1931
Alla luce delle nuove disposizoni è soppresso il limite di età minimo per il rilascio della carta d'identità, precedentemente fissato in quindici anni, ed è stabilita una validità temporale diversa di tale documento, a seconda dell'età.

In particolare è previsto che la carta d'identità rilascita ai minori di 3 anni abbia una validità di 3 anni, per i minori di età compresa tra i 3 anni e i 18 anni abbia validità di anni 5, per gli ultra diciottenni abbia validità di anni 10.
La carta d'identità dovrà riportare la firma del titolare che abbia compiuto dodici anni. Le nuove disposizioni prevedono, tuttavia, che per il minore di anni 14 l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio sia subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato - su una dichiarazione rilasciata dai genitori, convalidata dalla Questura o dal Consolato - il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto a cui il medesimo minore è affidato.

Smarrimento, furto o deterioramento
Per rifare la carta d'identità in caso di smarrimento, furto o deterioramento del documento, occorre presentare la denuncia di smarrimento o di furto effettuata presso i Carabinieri o al Commissariato di Polizia, o esibire l'originale deteriorato.

Non residenti
E' possibile rilasciare la carta d'identità anche a persone non residenti nel Comune di Ispra, previa richiesta di nulla osta al comune di residenza.

Sono necessarie:

  • 3 fototessera recenti uguali (a mezzo busto, di fronte e con occhi ben visibili)
  • la carta d’identità scaduta o in scadenza o altro documento di riconoscimento.

Quanto costa

5,42 euro.

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________

MODULISTICA