IUC – Imposta Unica Comunale

IUC Imposta Unica Comunale – anno 2018  
scadenze pagamento:
acconto 16 Giugno 2018
saldo 17 Dicembre 2018

 vai al calcolo on line

 vai al calcolo on line

 vai al calcolo on line

Con i commi dal 639 al 705 dell’articolo 1 della Legge  27.12.2013, n. 147 (Legge di Stabilità 2014), è stata istituita l’Imposta Unica Comunale (IUC) (decorrenza dal 1 gennaio 2014) basata su due presupposti impositivi :
– uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore
– l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La IUC è composta da:

– IMU (imposta municipale propria) componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali

– TASI (tributo per i servizi indivisibili) componente servizi, a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, per i servizi indivisibili comunali

– TARI (tassa sui rifiuti) componente servizi destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore (sezione dedicata)

La disciplina della IUC, oltre ad essere contenuta nella suddetta legge 27 dicembre 2013, n. 147 (Legge di Stabilità per l’anno 2014) e successive modifiche, è integrata con il relativo Regolamento comunale approvato con Delibera C.C. n° 23 del 29.07.2014.

La TASI (costituente una delle componenti tributarie della IUC) è diretta a finanziare i cosiddetti servizi indivisibili erogati dal Comune (viabilità e circolazione stradale, illuminazione pubblica, pubblica sicurezza ecc.)

 

Documentazione allegata:

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL’IMPOSTA UNICA COMUNALE IUC
approvato con Delibera di Consiglio Comunale n°23 del 29/07/2014